Alessandra Callegari

Counseling e Bioenergetica

alesitook

Nata il 18 agosto 1954 a Milano, dove vive e lavora, è counselor bioenergetico, focalizzato sulla relazione e sull’espressione anche corporea. Iscritta al Registro Italiano dei Counselor di AssoCounseling, propone sessioni di counseling individuali, di coppia e familiari, percorsi individuali sul grounding e il contatto con il corpo, e di introduzione alla meditazione.

Conduce seminari di gruppo di consapevolezza corporea, laboratori di esperienza bioenergetica e classi settimanali di esercizi bioenergetici antistress, oltre che sulla guida consapevole e senza stress; organizza giornate esperienziali, weekend e settimane che comprendono percorsi di consapevolezza corporea e meditazione. Collabora alla realizzazione di eventi di formazione per associazioni, aziende e società.

autunno 10

Nel 1991 ha intrapreso un percorso di ricerca e di lavoro personale, che ha seguito e che continua, con terapisti e maestri di diverse scuole, orientali e occidentali: tra l’altro, meditazione con tecniche di Osho, i Diamond Logos Teachings con Faisal Muqaddam, il Path of Love con Rafia Morgan e Turiya Hannover.

Laureata in Filosofia con una tesi su “Il corpo nel counseling”, ha svolto il percorso di formazione professionale in Bioenergetica e in Counseling professionale con l’IPSO, Istituto di Psicologia Somatorelazionale di Milano, e seguito un training di Organismica con Malcom Brown. Ha anche svolto una formazione biennale in Costellazioni familiari. Per molti anni ha seguito il percorso SAT con Claudio Naranjo e conduce workshop e seminari sull’Enneagramma.

Giornalista professionista, esperta di comunicazione, viaggi e discipline olistiche, ha lavorato per diverse testate, quotidiani e periodici. Ha viaggiato molto, soprattutto in Africa, e per alcuni anni si è occupata dell’Associazione Punto Africa da lei fondata, oltre che di viaggi in Africa occidentale e sahariana. Ha pubblicato, da sola e con altri, libri su temi di benessere, comunicazione, costume, viaggio; ha collaborato con diverse case editrici come traduttrice e curatrice di testi di psicologia e narrativa e ha curato, tra gli altri, la traduzione di testi di Alexander Lowen, Claudio Naranjo, Candace Pert. Parla francese, inglese e spagnolo.